La tavolozza del pittore

137infiniti: "Bottega d'arte pittorica" (corso di pittura ad olio on line gratuito)

Tavolozza, colore, pittore.

Inizio questa lezione affermando che ognuno può disporre, sulla tavolozza, i colori come vuole; liberamente, senza seguire regole e maniere. Alcuni sostengono che non esistono delle regole per dipingere le tele, a maggior ragione quest’affermazione è vera per la tavolozza.

linea cromatica e linee dei toni

Il pittore (di lunga esperienza) durante la sua carriera intuirà che sarà meglio disporre i colori, sulla tavolozza, con una logica; affinché sia funzionale, versatile al lavoro e non d'impiccio. I colori sulla tavolozza (che sia essa di misura grande come quella da studio, 50x30, o di misura più o meno piccola come quella a mano, 30x20), seguiranno gli stessi criteri di disposizione. Per disporre i colori sulla tavolozza si devono seguire due criteri principali:
1) linea cromatica;
2) linea dei toni.

Per linea cromatica s’intende la variazione dei colori secondo la sequenza dello spettro. Iniziando da sinistra verso destra: marrone, rosso, arancione giallo, verde, blu.
Per linea dei toni s’intende il grado di luminosità dei colori e quindi la loro mescolanza con il bianco e con il nero.

Corso di pittura ad olio on line - le linee della tavolozza

Dividete la vostra tavolozza in quattro linee immaginarie, iniziando dal punto del bianco, posto nelle vostre vicinanze. Separate la zona dei toni chiari, con delle linee curve, da quella dei mezzi toni e da quella dei toni scuri. L'ultima zona sarà quella della posa dei colori. La linea cromatica sarà preceduta dal nero.

come disporre i colori sulla tavolozza del pittore

Per le tavolozze piccole basta stringersi un po'! Vi ricordo che non bisogna utilizzare tutti i colori che citerò, ma solo quelli che dovete adoperare.

linee immaginarie sulla tavolozza

Prima di procedere alla posa dei colori, sulla tavolozza, bagnatela in entrambe le facce con olio di lino crudo e con un po’ d’acqua ragia e lasciatela asciugare per un paio di giorni. Una volta pronta, immaginate di riportare, in linea di massima, le linee appena indicate e iniziate a disporre i colori che dovrete adoperare sull'ultima zona (bordi).

lezioni di pittura - la tavolozza del pittore

I colori saranno disposti seguendo questo senso cromatico: nero, marrone, rosso, arancione, giallo, verde e blu. Alcuni colori quali: “terra di Siena bruciata” e “bruno Van Dick” dovranno  essere posti sulla sinistra della tavolozza. Altri colori, come il giallo: il “giallo di Napoli rossastro” dovranno essere posti al centro della tavolozza, mentre un colore bluastro quale il “blu oltremare chiaro” dovrà disporsi sulla sua destra.

posizione del colore sulla tavolozza

Un altro piccolo accorgimento sarà quello di disporre il colore in modo tale che la pasta sia disposta dall'esterno della tavolozza verso il suo interno. Questa posizione impedisce al colore di seccarsi velocemente, perché la parte usata secca prima della parte bombata.

 corso, corsi, lezioni di pittura

Facciamo qualche esempio: prepariamo la tavolozza per dipingere un ritratto di donna.
Utilizzeremo questi colori: Bruno Van Dick, terra d'ombra naturale, terra di Siena naturale, terra di Siena bruciata, rosso di cadmio, ocra gialla, giallo di Napoli rossastro, giallo di Napoli chiaro, giallo di Napoli scuro, giallo brillante chiaro, giallo brillante scuro, terra verde, blu di cobalto, bianco di zinco. Con questi colori faremo le tinte atte allo scopo. Per la carnagione:

Toni scuri -
1) - Giallo di Napoli rossastro + giallo brillante chiaro + terra di Siena bruciata.
2) - Giallo di Napoli rossastro + giallo brillante chiaro + terra di Siena bruciata + bruno Van Dick.
Mezzo tono - Giallo di Napoli rossastro + giallo brillante chiaro.
Tono chiaro - Giallo di Napoli rossastro + giallo brillante chiaro + bianco di zinco.

Le tinte ottenute saranno modificate all'occorrenza con l'apporto degli altri colori.

In genere è possibile l'uso di una ventina di colori per poter ottenere la maggior parte delle tinte, ma disporre di altri colori è meglio. Vi elenco i colori necessari:

41 Colori
Coprenti:
Bianco di titanio o di zinco, giallo brillante chiaro e scuro, giallo di Napoli chiaro, scuro e rossastro, verde ossido di cromo, blu turchese, celeste.
Semicoprenti:
Giallo permanente chiaro, scuro e limone, giallo primario, ocra gialla chiara, rosso permanente chiaro e scuro, terra di Pozzuoli, vermiglione chiaro e scuro, verde di cadmio, verde permanente chiaro e scuro, verde vescica, blu di cobalto chiaro e scuro, blu oltremare chiaro e scuro, bruno Van Dick, terra d'ombra bruciata e naturale.
Semitrasparenti:
Giallo indiano, giallo permanente arancio, lacca di garanza scura, rosso di cadmio, rosso primario, terra di Siena bruciata, blu primario, violetto di cobalto.
Trasparenti:
Terra di Siena naturale, rosso permanente arancio, terra verde.
27 Colori
Coprenti:
Bianco di titanio, giallo brillante chiaro, giallo di Napoli chiaro, e rossastro, verde ossido di cromo, celeste.
Semicoprenti:
Giallo permanente chiaro, giallo primario, ocra gialla chiara, rosso permanente chiaro, terra di Pozzuoli, vermiglione chiaro, verde di cadmio, verde permanente chiaro, verde vescica, blu di cobalto chiaro, blu oltremare chiaro, bruno Van Dick, terra d'ombra bruciata.
Semitrasparenti:
Giallo permanente arancio, lacca di garanza scura, rosso di cadmio, rosso primario, terra di Siena bruciata, blu primario, violetto di cobalto.
Trasparenti:
Terra di Siena naturale, terra verde.
19 Colori
Coprenti:
Bianco di titanio, giallo brillante chiaro, giallo di Napoli chiaro, e rossastro, celeste.
Semicoprenti:
Ocra gialla chiara, rosso permanente chiaro, vermiglione chiaro, verde di cadmio, verde permanente chiaro, blu di cobalto chiaro, blu oltremare chiaro, bruno Van Dick.
Semitrasparenti:
Lacca di garanza scura, rosso di cadmio, terra di Siena bruciata, violetto di cobalto.
Trasparenti:
Terra di Siena naturale, terra verde.

Vi ricordo, infine, che la tavolozza deve essere sempre ripulita accuratamente al termine di ogni lavoro. Con la spatola si eliminano i colori secchi e con uno straccio bagnato d’acqua ragia si termina la pulitura.


PayPal




L'artista Vincenzo Iacobelli ringrazia tutti per il tempo dedicatogli ed invita a lasciare un piccolo messaggio della vostra gradevole visita.

forum arte pittura

Forum Arte Pittura è il forum di 137infiniti. Puoi fare domande su come si dipinge, ricevere consigli sui tuoi lavori, discutere di arte.