Rubrica d'arte

Pittura ad olio tecnica

 
il pagliaccio - arte digitale di Vincenzo iacobelli

"Pittura ad olio tecnica "In questa pagina, voglio darvi alcuni consigli di tecnica ad olio per poter dipingere. Prima d’iniziare, un grosso problema del principiante è quello di voler sapere se deve o non deve preparare la tela.
Questa tecnica si chiama imprimitura.
L'imprimitura è la preparazione della tela, consiste nel primo strato di materia che viene applicato al fondo grezzo, prima di dipingervi.
Questa preparazione determina la resistenza, la durata e la resa pittorica del dipinto ad olio.
L'imprimitura è uno strato uniforme che isola il supporto dalla pittura e regola la saturazione dei leganti in particolar modo dell'olio. L'imprimitura viene eseguita con diverse colle (di coniglio, di farina, di caseina) unite a gesso, bianco di piombo, bianco di Spagna, a uovo, a miele, a olio di lino ecc. Vi sono due tipi di imprimiture, le  grasse, adatte alla pittura ad olio e le magre, adatte alla tempera). Nella pittura antica abbiamo le imprimiture base di terra di Siviglia. Nella pittura veneziana e spagnola l'imprimitura è a base di bolo rosso. Esistono ancora altri tipi d'imprimiture ad olio come quella nera, ottenute con grafite o nero di vite.
Oggi le tele che vengono comunemente acquistate sono già fornite di una imprimitura bianca a base di resine acriliche.
Quindi il problema dell’imprimitura è superato. Volendo si può, prima di iniziare a dipingere, preparare la tela con uno strato di bianco.

Dopo l’imprimitura bisogna effettuare il disegno. Questo è un altro ostacolo tecnico per il principiante. Infatti il disegno fatto a matita, a causa delle continue cancellazioni sporca la tela, e tale sporco si riflette sui colori ad olio. Quindi consiglio di disegnare su di un foglio a parte, e solo quando il disegno è finito lo si riporta sulla tela, utilizzando un pastello scuro al posto della matita.
Il disegno si riporta sulla tela attraverso varie tecniche. Il primo modo è quello del riporto diretto, a mano libera. Se si hanno difficoltà si può dividere il disegno in tanti quadratini e gli stessi vengono riportati sulla tela con opportuno ingrandimento. O ancora si può copiare il disegno con della carta copiativa. Una tecnica usata da professionisti è l'uso del paxiscope che è un proiettore di immagini cartacee. Con il paxiscope il disegno viene proiettato sulla tela e copiato. Una volta ottenuto il disegno sulla tela si procede al ricalco.


La tecnica del ricalco si esegue con un pennello piccolo (numero uno) e con del bruno Van Dick molto diluito in essenza di trementina. Si esegue il ricalco del disegno, questo metodo è fondamentale se si usa la matita, mentre per il pastello è consigliato. Questo perché il disegno eseguito a matita, viene legato dal bruno e dall'essenza e non sporca più né la tela e né il colore.

Dopo il disegno si procede all’abbozzo.
La tecnica dell'abbozzo viene effettuata nel metodo di pittura classica. In realtà esistono due metodi per dipingere: diretto e indiretto. Il metodo diretto consiste nel procedere direttamente al riporto dei colori sulla tela, così come presenti in natura. Il metodo indiretto prevede prima di questa fase, l’esecuzione dell’abbozzo.
L’abbozzo è un lavoro preparatorio, che segue il ricalco del disegno. Consiste nel riportare il soggetto disegnato con le relative luci ed ombre (chiaroscuro) in modo da dare una base al dipinto. Viene eseguito con un solo o pochi colori, in genere dei bruni (ottime sono le terre). L'abbozzo non entra nei particolari, ma deve essere comunque preciso.

Dopo l’abbozzo, s’inizia la fase della vera colorazione, questa viene fatta attraverso l’apporto di colore in più fasi. In questa fase si distinguono le campiture e le velature.
La tecnica della campitura deriva da campire, cioè coprire il fondo con un colore di base. Si parla anche di colore di campo.
La tecnica della velatura consiste nel dare pennellate di colore molto diluito, tale da risultare trasparente. La sovrapposizione di velature dalla colorazione analoga o differente consente di raggiungere effetti cromatici non ottenibili diversamente.

In questo sito esiste un corso di pittura ad olio che vi potrà fornire le basi per poter iniziare.
Buon lavoro.

 


PayPal




L'artista Vincenzo Iacobelli ringrazia tutti per il tempo dedicatogli ed invita a lasciare un piccolo messaggio della vostra gradevole visita.

forum arte pittura

Forum Arte Pittura è il forum di 137infiniti. Puoi fare domande su come si dipinge, ricevere consigli sui tuoi lavori, discutere di arte.