Esercizio di disegno 008 

Disegnamo e impariamo a disegnare un cubo

Impariamo a disegnare un cubo

Disegnare un cubo di Vincenzo Iacobelli

In questo disegno faremo un cubo.
Nelle figure precedenti abbiamo utilizzato solo due dimensioni. Ed il nostro foglio da disegno è composto da due dimensioni (altezza e lunghezza). Il cubo è la nostra prima figura solida.Per disegnarlo abbiamo bisogno della terza dimensione. Pertanto dobbiamo creare la terza dimensione che sul nostro foglio non c'è. Dobbiamo rappresentare la profondità.

Esistono diversi modi per poterlo fare, li studieremo nel tempo, per ora ci limitiamo a studiare come rappresentare il cubo. Ricordate che questa figura potrebbe diventare un dado, una scatola, una casa, qualsiasi altra cosa con tale forma! Pertando se si impara a fare un cubo, si impara a fare tantissimi oggetti.
Ossevando le facce del cubo mi accorgo che è formato da un quadrato e da due parallelogrammi. Avendoli già studiati in precedenza, mi risulta facile disegnarli.
Altrimenti posso anche disegnare due quadrati e poi unisco gli spigoli a due a due.
Una volta ottenuto il cubo coloro con tonalità uniforme e diversa tra le facce. In tal modo ottengo il cubo con la sua profondità
In seguito miglioreremo la terza dimensione. per il momento ci accontentiamo.

    Ricordate che:
  1. i tratti devono essere veloci;
  2. cercate di disegnare quadrati con tonalità omogenea;
  3. non bisogna aver paura di sbagliare;
  4. l'esercizio deve essere fatto così come io l'ho insegnato.

Segnate su di ogni foglio le vostre generalità, la data, il luogo e conservatelo, così potete nel tempo osservare i vostri miglioramenti.

Buon lavoro




PerE olio su tela
facebook instagram