Corso di disegno: come tenere la matita

137infiniti - corso di disegno

Come tenere la matita

Sembra qualcosa di superfluo, ma è bene soffermarci su questo aspetto. La matita può essere tenuta in due modi. Di punta e di lato.

Di punta
matita tenuta di puntamatita tenuta di punta

La matita viene impugnata come se si dovesse mantenere una freccetta, questa posizione offre la possibilità di controllarla e guidarla con massima precisione. E’ bene imparare a mantenere la matita in questo modo e non in altri, se avete abitudini diverse, iniziate a mantenere il nostro attrezzo primario nel giusto modo. Vedrete che in tale modo è più facile dosare la pressione e controllare i movimenti.

Di lato
matita tenuta di latomatita tenuta di lato

La presa laterale serve a schizzare, perché in tal modo è possibile effettuare tratti leggerissimi, ed ancora serve per applicare i toni è le ombre in genere.

Anche la distanza delle dita dalla punta assumono la loro importanza. In linea generale è meglio mantenere una distanza media o lunga che meglio permette la visione del disegno, e rende il tratto più veloce e libero. Ma il principiante trova più comoda l'impugnatura con dita vicino alla punta (come nella prima figura) che ne permette un migliore controllo. Con il tempo, man mano che acquisite sicurezza, allontanate le vostre dita dalla punta.

È ovvio che se un artista esperto ha ormai acquisito un altro modo di mantenere la matita, può continuare a disegnare nel suo modo, ma se non siete esperti è meglio iniziare così come descritto.


PayPal




L'artista Vincenzo Iacobelli ringrazia tutti per il tempo dedicatogli ed invita a lasciare un piccolo messaggio della vostra gradevole visita.

forum arte pittura

Forum Arte Pittura è il forum di 137infiniti. Puoi fare domande su come si dipinge, ricevere consigli sui tuoi lavori, discutere di arte.