Colore a olio Ocra

giallo di primario

 

Ocra gialla chiara
Colore semitrasparente di alta resistenza, molto utilizzata (gialla).

Componenti:
Ossido di ferro naturale PY43
Biossido di titanio PW6
Ossido di ferro sintetico PY42

Ocra gialla
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Ossido di ferro naturale PY43
Ossido di ferro sintetico PY42
Ossido di Zinco PW4

Ocra d'oro
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Ossido di ferro naturale PY43
Ossido di ferro sintetico PY42
Ossido di Zinco PW4

L'ocra è il colore giallo per antonomasia, Okhròs in greco significa giallo. Deriva da terre argillose per la presenza di ossido di ferro. E' un pigmento di origine inorganica e minerale, si tratta di una terra naturale, idrossido di ferro (limonite), che viene macinata, lavata ed asciugata. Può variare tonalità a seconda dei luoghi di provenienza: chiara, media, scura, dorata e aranciata. Le polveri chiare sono più fini delle scure. Diventa rossa calcinandola. Queste terre hanno una colorazione giallastra, più o meno calda, ed in relazione all'ossido di ferro presente tendono al bruno. Per la "tavolozza del pittore", le ocre sono indispensabili perchè solide e perchè si combinano con tutti i colori.


 

Prossimo colore



Cipolle

Tazzine da caffe

Fiori di zucchine

Fichi a Sorrento

Pasta mischiata

Kaki

Peperoncini

Limone in bicchiere

Melagrane

137ciliegie

PerE olio su tela


instagram
youtube