Colore a olio Giallo Permanente

giallo di permanente

 

Giallo permanente chiaro
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Giallo arilide PY97
Biossido di titanio PW6

Giallo permanente limone
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Benzimidazolone PY175

Giallo permanente scuro
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Giallo arilide PY97
Isoindolinone PY139
Biossido di titanio PW6

Giallo permanente arancio
Colore semitrasparente di alta resistenza.

Componenti:
Benzimidazolone P062
Antrachinone po43

Il colore a olio giallo permanente Ŕ un pigmento utilizzato principalmente nell'arte pittorica. ╚ noto anche come "giallo cadmio" a causa del suo componente principale, il cadmio. Il giallo permanente Ŕ stato introdotto per la prima volta come pigmento nell'industria artistica nel XIX secolo. Il suo colore brillante e stabile lo ha reso molto popolare tra gli artisti, che hanno apprezzato la sua capacitÓ di mantenere la sua tonalitÓ nel tempo senza sbiadire. Prima dell'introduzione del giallo permanente, gli artisti utilizzavano spesso pigmenti a base di piante o minerali che tendevano ad essere meno stabili e soggetti a cambiamenti nel tempo. Dal punto di vista chimico, il giallo permanente Ŕ composto principalmente da solfuro di cadmio, un composto chimico derivato dal cadmio metallico. Il cadmio Ŕ un elemento tossico, quindi Ŕ importante utilizzare precauzioni durante la manipolazione del pigmento. Tuttavia, una volta che il pigmento Ŕ stato incorporato in un legante olio, come l'olio di lino, diventa stabile e sicuro da utilizzare. Il giallo permanente ha molte proprietÓ desiderabili per gli artisti. Ha un colore luminoso e intenso, con una tonalitÓ predominante di giallo caldo. ╚ un colore opaco, ma pu˛ essere reso pi¨ trasparente aggiungendo un legante olio pi¨ fluido o un solvente appropriato. Ha un'ottima capacitÓ di copertura, il che significa che pu˛ facilmente mascherare altri colori sottostanti. Inoltre, il giallo permanente Ŕ resistente alla luce e all'invecchiamento, mantenendo la sua vivacitÓ nel corso del tempo. L'uso principale del giallo permanente Ŕ nella pittura ad olio, dove viene utilizzato per creare tonalitÓ gialle luminose e vibranti. Pu˛ essere miscelato con altri colori per ottenere una vasta gamma di sfumature e tonalitÓ. ╚ particolarmente adatto per dipingere oggetti che richiedono una resa accurata del colore, come fiori gialli, frutta o paesaggi soleggiati. Tuttavia, grazie alla sua versatilitÓ, il giallo permanente pu˛ essere utilizzato anche in combinazione con altri pigmenti per ottenere nuance di verde, arancio o marrone. In conclusione, il colore a olio giallo permanente Ŕ un pigmento ampiamente utilizzato nell'arte pittorica per la sua stabilitÓ, la luminositÓ del colore e la capacitÓ di copertura. ╚ una scelta preferita per gli artisti che desiderano creare opere d'arte durature e vibranti con tonalitÓ gialle.

Prossimo colore




facebook instagram
youtube

Cipolle

Tazzine da caffe

Fiori di zucchine

Fichi a Sorrento

Pasta mischiata

Kaki

Peperoncini

Limone in bicchiere

Melagrane

137ciliegie

PerE olio su tela