Film di pittori famosi

  - Grazie per essere con me

137infiniti: l'arte della pittura ad olio

Film di pittori famosi e di pittura

Un elenco dei principali film di pittori famosi o di storia della pittura.


Caravaggio - 2007
Locandina di Caravaggio

Michelangelo Merisi nasce a Caravaggio, in una famiglia che lavora per i Colonna, potentissima famiglia milanese. Già a sei anni Michele promette eterno amore e fedeltà a Costanza Colonna, di poco più grande di lui, che a sua volta non mancherà di proteggerlo e favorirlo per il resto dei suoi giorni. A dodici anni Michele viene mandato a studiare nella bottega di Peterzano, a Milano, Crescendo Michele entrerà in contatto con Martelli, il Cavaliere dirimpettaio, con cui sviluppa la familiarità nell'uso delle armi. A venti anni, dopo la morte della madre, parte alla volta di Roma, dove sviluppa un'amicizia che durerà per tutta la vita con Mario Minniti, riesce finalmente ad entrare nella bottega di D'Arpino.Frequenta osterie dove conosce Fillide Melandroni, una rinomata curiales, provocando la gelosia profonda del suo protettore Ranuccio Tomassoni. Le sue opere iniziano finalmente a circolare fra i mercanti e attirano l'attenzione del Cardinal Del Monte, che lo invita a Palazzo Firenze, sotto la sua protezione...

Klimt - 2006
Locandina di klimt

Film biografico sulla vita del celebre pittore austriaco Gustav Klimt, ribelle portabandiera dell'Art Nouveau, che destò scandalo per il carattere erotico della sua pittura. Bandito dal circuito ufficiale, diede poi vita alla cosiddetta "Secessione Viennese" e si fece sostenitore di giovani artisti come Oskar Kokoshka ed Egon Schiele.


I colori della gioventù - 2005
Locandina di i colori della gioventý

A soli ventisei anni, lo sconosciuto pittore Umberto Boccioni fa un incontro decisivo: Filippo Tommaso Marinetti, poeta e letterato ma soprattutto fondatore e animatore di un movimento destinato a scuotere nel profondo il panorama artistico non solo nazionale: il Futurismo. Insieme a Carlo Carrà, Gino Severini e Luigi Russolo, Boccioni firma il Manifesto dei pittori futuristi e affina sempre più la propria ricerca estetica...

I colori dell'anima - 2004
Locandina di i colori dell'animaNel 1919, finita la Grande Guerra, Parigi è tornata ad avere un'intensa vita notturna, e al Café Rotonde, rifugio degli artisti, c'è un tavolo composto di uomini destinati a far parlare di loro: Picasso, Rivera, Stein, Cocteau, Utrillo e Modigliani. Picasso e Modigliani si incontrano, parlano e dividono la ribalta, ma tra loro c'è una rivalità che si percepisce ad occhio nudo. Sono invidiosi l'uno dell'altro, del talento, della tracotanza, del fuoco che li divora. Modigliani ha un'amante, Jeanne, una ragazza cattolica il cui padre non riesce a tollerare che la figlia sia innamorata di un ebreo. Il figlio nato dalla loro unione viene portato in segreto in un convento. Modigliani e Jeanne non riescono a rassegnarsi della perdita del loro bambino, ma hanno bisogno di soldi. Amedeo, di notte, esce di casa e sotto la pioggia battente arriva al Café per iscriversi alla competizione artistica del giorno successivo che mette in palio una forte somma di denaro...
Pontormo un amore eretico - 2003
Locandina di pontormo Nella Firenze del '500 il pittore Jacopo Carrucci, detto il Pontormo, lotta per difendere dall'accusa di stregoneria la sua musa ispiratrice, Anna, una ragazza fiamminga cui durante la Guerra della Fiandre è stata tagliata la lingua. Ora l'accusano di aver ucciso il sorvegliante dell'arazzeria dove lavora, che ha provocato la morte di un bambino cui lei era molto legata. Pontormo, che ormai ha sessantuno anni e si sente vicino alla morte, decide di esporsi e testimoniare in favore della donna cui tutti sono ostili, in realtà, perché la sentono straniera. Ma anche lui ormai si sente estraneo in un momento in cui la signoria sta morendo e nascono gli stati nazionali, il Concilio di Trento vede il confronto tra Riforma e Controriforma e l'uomo, che nel Rinascimento era al centro dell'universo, è oppresso dalle guerre...
La ragazza con l'orecchino di perla - 2003
Locandina di La ragazza con l'orecchino di perlaNell'Olanda della seconda metà del XVII secolo, la giovane Griet (Scarlett Johansson) si trova a prestare servizio nella casa del maestro Johannes Vermeer (Colin Firth). Le loro differenze culturali e sociali non impediscono che il pittore scopra nella ragazza una particolare predisposizione all'arte: di lei farà la sua musa ispiratrice nonché modella per un ritratto che rimarrà icona della pittura fiamminga. Sguardi complici e silenzi carichi di emozioni riempiono le atmosfere barocche di cui il film del britannico Peter Webber è abile testimone...
Ebbro di donne e di pittura - 2002
Locandina di ebbro di donne e di pitturaFilm ispirato alla vita del pittore "Ohwon" Jang Seung Up, nato nel 1843 e scomparso nel 1897. Intorno al 1850, Kim Byung-moon salva il giovane Seung-up che sta per essere picchiato da un gruppo di vagabondi. Seung-up è un povero ragazzino straccione che, per esprimere la sua gratitudine a Kim, esegue rapidamente un disegno di straordinaria intensità. Kim osserva attentamente il talento acerbo, ma già straordinario, di Seung-up e lo incoraggia a coltivare il suo dono...
Frida - 2002
Locandina di Frida Frida Khalo è una giovane studentessa messicana, appassionata di arte e sostenitrice dell'ideologia comunista. La sua vita trascorre tranquilla fino al giorno in cui l'autobus che la portava a casa da scuola va a fuori strada, provocandole moltissime serie ferite: due fratture alle vertebre lombari, 5 al bacino, 11 al piede destro e la lussazione del gomito sinistro, inoltre un corrimano dell'autobus si stacca, le trafigge il fianco e le esce dalla vagina. Dopo mesi di riposo, ingessata nel letto di casa sua, Frida sente il bisogno di liberarsi, di mostrare alla famiglia che la sua situazione di infermità è solo temporanea...
Pollock - 2000
Locandina di Pollock

Il film inizia mostrando il pittore astratto espressionista, Jackson Pollock (1912-1956), mentre firma una rivista del momento "Life".Segue un flashback a nove anni prima. In questo momento Pollock è di solito ubriaco. Vive con il fratello Charles Pollock  in un piccolo appartamento a New York City. Lee Krasner un altra artista si presenta e si interessa a lui. Dopo un po' in una cena di famiglia, il fratello gli dice che si sta muovendo in Connecticut per costruire alianti per l'esercito...

Artemisia - passione estrema - 1998
Locandina di Artemisia - passione estrema

A Roma nel 1610, Artemisia Gentileschi, 17 anni, ha una forte passione per la pittura, ricevuta dal padre Orazio, pittore affermato. Ma Artemisia, in quanto donna, non può seguire i corsi all'Accademia né chiedere di posare a modelli nudi maschili o femminili. Ostinata, Artemisia cerca di dipingere i corpi, certe volte di nascosto, certe altre osservando sé stessa. Un giorno sulla spiaggia incontra Agostino Tassi, sostenitore di tecniche pittoriche avanzate, fiorentino, arrivato a Roma per lavorare con Orazio ad una serie di affreschi religiosi. Artemisia ottiene dal padre il permesso per prendere da Agostino lezioni sull'arte della prospettiva, che lei conosce poco. Dopo alcuni incontri, sulla pittura comincia a prevalere la passione, e un pomeriggio Agostino seduce Artemisia ancora vergine...

Lautrec - 1998
Locandina di Lautrec

Dopo un'infanzia difficile nella casa di famiglia in provincia, Henry Lautrec, ultimo erede diretto dei Conti di Toulouse, si trasferisce a Parigi, nel quartiere di Monmartre, per dare seguito alla propria passione per la pittura. Qui incontra la modella- pittrice Suzanne Valadon, si fa conoscere per l'originale tratto pittorico, e riesce a lavorare molto. Quando Suzanne gli preferisce Renoir, i due litigano subito furiosamente. Più tardi Lautrec incontra e frequenta Van Gogh, quindi si dedica a preparare il manifesto pubblicitario del Moulin Rouge, il locale parigino all'avanguardia nel campo del varietà e ormai diventato luogo d'incontro di artisti di tutta Europa...

Love is the devil
Locandina di bacone

Londra, anno 1964. Durante la notte un ladro sta per entrare in un appartamento nel West End ma fa troppo rumore e il padrone di casa lo sorprende sul terrazzo. I due sono di fronte e il ladro, il giovane George, non sa come giustificarsi. Inaspettatamente l'altro, invece di denunciarlo alla polizia, lo invita a spogliarsi e a infilarsi nel suo letto. Questa inattesa proposta arriva dal proprietario, Francis Bacon, pittore affermato, figura molto nota negli ambienti omosessuali e intellettuali della città. Dopo quella notte, George rimane a casa di Francis come amico e amante. Il pittore lo conduce nei locali e nella vita notturna londinese, popolati da personaggi che amano parlare, esibirsi, atteggiarsi. Nascono allora gelosie, invidie, ripicche. Una sera Francis porta a casa un altro ragazzo, e George rimane fuori sotto la pioggia...

Surviving picasso - 1996
Locandina di picassoPablo Picasso, pittore già di grande fama, e la giovane Francoise, aspirante attrice, si incontrano a Parigi nel 1943 durante l'occupazione tedesca. Lui ha quasi 60 anni, lei 23. Cominciano a vivere insieme, ma lui continua ad incontrare Marie-Thérèse, che gli ha dato una figlia. Inoltre si vede anche con Dora, un'altra pittrice e poi c'è Olga, la moglie russa, ex ballerina, che a causa sua vive in uno stato di pazzia, lasciata anche dal figlio Paolo che segue il padre. Francoise accetta questo stato di cose, insieme hanno due figli e passano il loro tempo tra Parigi e il sud della Francia. Picasso è tenero e irascibile, vive momenti di grande creatività e altri di stasi, ma è comunque sempre vivo e dinamico, e con lui Francoise fa la conoscenza di altri artisti, tra cui Matisse...
Basquiat - 1996
Locandina di basquiat1 Nel 1981 a New York, Jean-Michel Basquiat è un diciannovenne senza idee precise sul proprio futuro. Ha una grande passione per il disegno e la esplica in maniera irregolare facendo graffiti. Non ha fissa dimora e si muove nel sottobosco artistico newyorchese. In un bar fa disegni per la cameriera Gina con la quale comincia una relazione. L'amico Benny lo esorta ad andare avanti. Un giorno trova il coraggio per mostrare alcuni cartoncini ad Andy Warhol che ne apprezza la qualità. Comincia così una scalata che lo porta al grande successo di pubblico e di critica. Ma ciò non basta a far scomparire le sue forti pulsioni autolesioniste. Muore nel 1988 a 26 anni.


Il mio piede sinistro - 1989
Locandina di il mio piede sinistro A Dublino nel 1932, Christy Brown, appena nato, è vittima di una paralisi che gli impedisce di parlare e di muoversi: i medici al riguardo esternano pessimistiche previsioni sulla possibilità di sopravvivenza di Christy che, malgrado questo handicap, viene ben accettato da tutta la numerosa ma povera famiglia, composta dal padre muratore, dalla madre casalinga e da dodici fratelli. Con il trascorrere degli anni Christy sorprende i familiari per i suoi tentativi di comunicare con il piede sinistro, tramite il quale riesce a scrivere alcune parole e a dipingere...
Inferno e passione - 1981
Locandina di inferno e passione

Nel 1912 il pittore austriaco Egon Schiele (1890-1918), che vive con la sua modella Wally (J. Birkin), raccoglie una ragazza, Edith (C. Kaufmann), di cui si serve come modella per nudi considerati scandalosi. Dopo un arresto e una condanna per oscenità, sposa Edith e diventa noto. I due Schiele muoiono nel 1918 di febbre spagnola.

La vita di Ligabue - 1977
Locandina di vita di ligabueRimpatriato dalle autorità svizzere perchè "indesiderabile", lo stravagante Antonio Ligabue trova perplesse le autorità di Gualtieri che lo affidano al ricovero per vecchi. Toni, ne evade subito per ripararsi nei svolgendo un qualunque lavoro falliscono sia per gli impietosi scherzi di qualche manovale che per le sue stravaganze. Col passare degli anni la popolazione si abitua alla figura di Toni che viene considerato girovago e anche pazzoide ma non pericoloso. Senza calcolo alcuno, Ligabue scopre la sua vocazione artistica dipingendo la natura sulle piante e sui muri.
Andreij Rubliov - 1975
Locandina di Andrej

Andrej Rublëvè composto di otto capitoli, un prologo e un epilogo. È ambientato nella Russia del XV secolo, periodo caratterizzato dalle lotte tra principi rivali e dalle invasoni dei Tartari.Il prologo del film mostra la preparazione di una mongolfiera con la quale poi un Yefim vola estasiato dal tetto di una chiesa sulle terre circostanti, fino a che si schianta a terra...

El Greco - 1966
Locandina di el greco

Nell'estate del 1577 il pittore Domenico Theotokopoulos, detto 'El Greco', arriva a Toledo con l'incarico di dipingere un "retablo". Gli basta uno sguardo per innamorarsi di Jeronima de la Cuevas, figlia di un aristocratico del luogo; ma il loro amore è fortemente contrastato dai pregiudizi sociali e dalle invidie causate dalla rapida ascesa e dalla popolarità del pittore. Al Re Filippo II, che si reca in visita a Toledo, El Greco fa dono di un dipinto intitolato "L'adorazione del Nome di Gesù", nel quale è ritratto lo stesso sovrano. Esaltato dall'apparente favore regale, Domenico dimentica ogni prudenza e, durante una festa, bacia Jeronima. Scoperto, viene sfidato a duello e ridotto in fin di vita...

Il tormento e l'estasi - 1965
Locandina di il tormento e l'estasi

Michelangelo, mentre sta lavorando attorno alla prima delle quaranta statue per l'immenso monumento funebre che Giulio II gli ha commissionato, viene da questi incaricato di decorare la volta della Cappella Sistina. Michelangelo, accettato l'incarico con diffidenza e paura, dopo aver dipinto alcuni apostoli secondo le indicazioni del Papa, si sente completamente insoddisfatto e, convinto di non sapere dipingere, distrugge quello che ha fatto. Superata la crisi, si getta tutto al lavoro, preso com'è dal tormento dell'arte; si ammala, cade dalle impalcature, tenta due volte di abbandonare tutto...

La maja desnuda - 1958
Locandina di Brama di vivere

Dopo aver assistito al passaggio di una giovane strega che viene condotta al rogo, la duchessa d'Alba si reca con alcuni amici in una taverna dove si balla e si canta. Tra gli avventori c'è Francisco Goya, giovane pittore dal temperamento appassionato, che prende le difese della duchessa, insultata da un avvinazzato, e nell'incidente resta ferito.

Brama di vivere - 1956
Locandina di Brama di vivere

Vincent Van Gogh è un giovane predicatore con una forte passione per l'arte e il disegno. Nonostante sia considerato negato dalle autorità religiose, viene mandato ad officiare tra i minatori della regione belga del Borinage. Qui, tra mille difficoltà e vivendo la loro vita triste e durissima, scopre la propria definitiva passione per la pittura e si getta a capofitto nell'impresa. Viene così indirizzato da uno zio pittore che vive a L'Aia, Anton Mauve, il quale gli fornisce i primi colori e consigli tecnici...

Ha collaborato Giovanni Rapisarda

Galleria Pittori - Concorsi Pittorici - Clicca per Iscriverti





Donate
Dona a 137infiniti
NewsLetter

L'artista Vincenzo Iacobelli ringrazia tutti per il tempo dedicatogli ed invita a lasciare un piccolo messaggio della vostra gradevole visita.

forum arte pittura

Forum Arte Pittura è il forum di 137infiniti. Puoi fare domande su come si dipinge, ricevere consigli sui tuoi lavori, discutere di arte.