La ragazza con l'orecchino di perla

film su pittori famosi e di pittura

La ragazza con l'orecchino di perla
Locandina di La ragazza con l'orecchino di perla Titolo originale:  Girl with a pearl earring
Nazione:  GB/Lussemburgo
Anno:  2003
Genere:  Drammatico
Durata:  95'
Regia:  Peter Webber
Cast:  Scarlett Johansson, Colin Firth, Tom Wilkinson, Judy Parfitt, Cillian Murphy, Essie Davis,Joanna Scanlan, Alakina Mann, David Morrissey, Anna Popplewell.
Produzione:  Andy Paterson, Anand Tucker

Trama:

Tratto dall'omonimo romanzo bestseller di Tracy Chevalier. Griet (Scarlett Johansson) è una ragazza olandese di sedici anni che vive a Delft intorno al 1660. Suo padre, un pittore di ceramiche, a causa di un incidente sul lavoro divenne cieco. La sua famiglia, ebbe difficoltà economiche cosicché Griet fu mandata a servire a casa del pittore Jan Vermeer (Colin Firth). Anche nella famiglia di Vermeer vi sono difficoltà economiche causate dall’elevato tenore di vita, e da una famiglia alquanto numerosa. Inoltre Vermeer non riesce a produrre più di due o tre quadri all'anno per la sua smania di perfezione.


Dopo alcune difficoltà, Griet si abitua alla sua nuova vita e inizia ad avere un piccolo dialogo con il pittore, attraverso il quale egli si accorge che lei ha interesse e innata comprensione riguardo ai colori e alla pittura. Notando ciò, Vermeer le insegna le tecniche pittoriche per la preparazione dei colori, ma tiene in segreto questi incontri a sua moglie (Essie Davis). Mentre Griet svolge le commissioni fuori di casa, incontra un giovane di nome Pieter (Cillian Murphy), il figlio del macellaio, che è attratto da lei, Griet non mostra subito di ricambiare i suoi sentimenti. Anche il mecenate di Vermeer, Van Ruijven (Tom Wilkinson), prova attrazione per Griet e chiede a Vermeer di farla lavorare per lui. Vermeer rifiuta, ma, a causa della sua economia, deve mantenere in buoni rapporti la relazione con Van Ruijven, la sua sola fonte di reddito, e accetta l'incarico di dipingere per lui un ritratto di Griet. In realtà Vermeer prova un desiderio personale di ritrarla, ma sa che deve nasconderlo a sua moglie.
Così tra i due nasce un rapporto intenso quanto inespresso, la moglie avverte l’intesa, e mostra sempre maggiore ostilità verso la ragazza. Quando il dipinto è ormai ultimato, la moglie di Vermeer scopre la verità, e realizza che il marito aveva ritratto Griet con i suoi orecchini di perla. Griet è allontanata dalla casa e va a vivere con Pieter. La scena finale vede Tanneke che porta gli orecchini di perla a Griet, implicitamente da parte di Vermeer.


Ha collaborato Giovanni Rapisarda


PayPal




L'artista Vincenzo Iacobelli ringrazia tutti per il tempo dedicatogli ed invita a lasciare un piccolo messaggio della vostra gradevole visita.

forum arte pittura

Forum Arte Pittura è il forum di 137infiniti. Puoi fare domande su come si dipinge, ricevere consigli sui tuoi lavori, discutere di arte.